iva inclusa  130L’ Amazzone

Ceramica decorativa di Grottaglie. Raffigura un uomo baffuto vestito con abiti femminili succinti in memoria di un rito pugliese che affonda radici nel passato : lo ‘ius primae noctis’.
Nel Seicento in Puglia vigeva il diritto del feudatario di trascorrere la prima notte di nozze con la sposa del proprio suddito.
Secondo la leggenda un contadino, mosso dalla gelosia e dalla volontà di difendere il suo onore, decise di sottrarre la moglie a questo sopruso. Decise di travestirsi da donna per offrirsi lui stesso al signorotto, compiacerlo, fingersi donna e sorprenderlo a fine serata; altre versioni asseriscono invece che si camuffò con l’intento di assassinare il suo signore con un pugnale tenuto nascosto tra gli abiti.
Ma purtroppo dimenticò di tagliarsi i baffi, destando il sospetto del feudatario che lo smascherò.
Cosa ne fu del coraggioso e geloso contadino?
La tradizione si divide in due versioni: secondo alcuni il contadino venne giustiziato, secondo altri fu graziato per il suo ardore e come punizione dovette cedere una notevole quantità di vino al signorotto.
Cosa è successo davvero non si sa, ma una cosa è certa; dopo questo episodio la popolazione insorse e riuscì a far decadere la legge.

 130

Terracotta smaltata maiolica

Misure cm 35 x 33

Peso: Kg.1.8

TEMPI DI CONSEGNA: 45gg lavorativi

 

Categorie: ,

Ti potrebbe interessare…

Pumo portafortuna di Grottaglie

Pomo di Grottaglie

Acquista